Diritti

BRUNO TRENTIN (di Cesare Damiano)

BRUNO TRENTIN (di Cesare Damiano)

Bruno Trentin nasceva a Pavie, in Francia, 91 anni fa. Lo voglio ricordare perché per me Bruno non è stato solo un compagno e un amico, ma anche un maestro. Era il mio segretario generale della Fiom quando io ero un giovane sindacalista dei metalmeccanici a Torino. Ricordo ancora la sua assemblea alla Carrozzeria di […]

Acqualatina, così espropriarono i Comuni. Le carte nascoste del mutuo Depfa Bank (da “il Caffè TV”)

Acqualatina, così espropriarono i Comuni. Le carte nascoste del mutuo Depfa Bank (da “il Caffè TV”)

Riportare in mani totalmente pubbliche il servizio idrico attualmente gestito da Acqualatina sarà una fatica immane per i Sindaci che hanno deciso di intraprendere questa strada: soprattutto per quelli che si trovano il pegno sulle loro azioni costituito dai loro predecessori a favore della Depfa Bank in cambio di un finanziamento da 114,5 milioni di […]

Padroni e schiavi nell’Agro Pontino

Padroni e schiavi nell’Agro Pontino

“Siamo sfruttati tutti i giorni – afferma Singh Kulwinder – e se ci ribelliamo il padrone ci manda via. In campagna lavoro per raccogliere i ravanelli piegato sulle ginocchia tutto il giorno. Siamo come schiavi”. È una delle tante storie di lavoratori indiani sfruttati nelle campagne della provincia di Latina, ad appena cento chilometri da […]

URGE UNA RIVOLUZIONE CULTURALE

URGE UNA RIVOLUZIONE CULTURALE

Non possiamo restare inerti di fronte al crescere delle paure alimentate dai nuovi demagoghi e dalla crisi della democrazia e dell’economia su scala mondiale. Ognuno deve dare il proprio contributo ad una vera e propria rivoluzione culturale che apra nuovi orizzonti e dia prospettive di cambiamento alla nostra gente. Di seguito un mio piccolo progetto […]

Papa: lavorare per dignità poveri, scartati, migranti

Papa: lavorare per dignità poveri, scartati, migranti

“In Colombia e nel mondo, milioni di persone sono vendute come schiavi, oppure vanno mendicando un po’ di umanità, un momento di tenerezza, prendono la via del mare o si mettono in cammino perché hanno perso tutto a cominciare dalla loro dignità e dai loro diritti”. Il Papa esorta “a lavorare per la dignità di […]