Senza categoria

GAETA SI TRASFORMA: OPPORTUNITA’ O DECLINO?

GAETA SI TRASFORMA: OPPORTUNITA’ O  DECLINO?

Il Laboratorio Socio-Politico attivo presso la Parrocchia di S. Giacomo di Gaeta, nell’ambito delle iniziative promosse per affermare la cultura della sostenibilità e della legalità, in continuità con l’impegno di cittadinanza attiva, terrà alcuni incontri pubblici a partire dal 5 maggio 2017. Le tematiche che saranno dibattute sono tutte riconducibili alle questioni aperte sul territorio, […]

IL GAMBERO E LA CITTA’ DI FORMIA….

IL GAMBERO E LA CITTA’ DI FORMIA….

La crisi dell’amministrazione della città di Formia s’inserisce in un contesto storicamente più ampio. Bisognerebbe riflettere (possibilmente trovandovi rimedio) sui pesanti conflitti (interessi in gioco) che l’affliggono almeno dalla fine degli anni ‘60, impedendole di affrontare il futuro con buona salute. La storia è questa. Quando ormai andavano in affanno le grandi fabbriche di laterizi […]

Roma, Berdini nella bufera: dalla battaglia per lo stadio all’attacco a Raggi (Lorenzo D’Albergo – Repubblica)

Roma, Berdini nella bufera: dalla battaglia per lo stadio all’attacco a Raggi (Lorenzo D’Albergo – Repubblica)

La crociata contro il cemento dei privati ora rischia di tramutarsi nella peggiore delle disavventure per il “professore” della giunta Raggi. Perché la nomina di Paolo Berdini, finito nella bufera dopo le dichiarazioni riportate dalla Stampa, è legata a doppio filo al dossier del nuovo stadio della Roma. A un progetto su cui l’assessore all’Urbanistica […]

Dietro il No privilegi e paure (Teresa Vergalli l’Unità 10 Dicembre 2016)

Dietro il No privilegi e paure (Teresa Vergalli l’Unità 10 Dicembre 2016)

Carissimo Sergio, non sono proprio fatta per la politica. Bisognerebbe non arrabbiarsi, non prendersela con gli amici e compagni che hanno scelto il No: avevo detto «siete liberi di scegliere» ma poi, con cattiveria, aggiungevo «siete liberi di sbagliare». E ora, invece di sorridere perché la democrazia è così: a volte si vince e a […]

ANNA POLITKOVSKAJA 1958 – 2006 Assassinata a Mosca per aver denunciato l’orrore della guerra in Cecenia

ANNA POLITKOVSKAJA 1958 – 2006 Assassinata a Mosca per aver denunciato l’orrore della guerra in Cecenia

Anna Politkovskaja nasce a New York il 30 agosto 1958 da due diplomatici ucraini, funzionari URSS all’ONU. Si laurea nel 1980 in giornalismo all’Università di Mosca, con una tesi sulla poetessa Marina Cvetaeva. Inizia nel 1982 a lavorare all’Izvestia, dove rimane fino al 1993. Dal 1994 al 1999 collabora con diverse radio e TV libere. […]

1 2 3 7